progetti esterni

Con progetti esterni si intende una serie di servizi, attività ed iniziative che impegnano l'area minori anche all'esterno della struttura e che coinvolgono un determinato territorio nel quale i diversi soggetti (minori, alunni, genitori, scuole e servizi sociali) sono sia i soggetti protagonisti che i beneficiari.

Progetto Aliante

Aliante è uno “sportello” di consulenza e sostegno psicologico rivolto ai genitori, sia “incontranti” che affidatari, dei minori seguiti dal servizio incontri protetti, presso l'istituto Gould. Sono inoltre in fase di partenza due sperimentazioni che riguardano la costituzione di altrettanti gruppi di mutuo aiuto, nei quali i genitori “incontranti” possono confrontarsi tra di loro, così come il gruppo dei genitori affidatari. Infine, è ancora in fase di “studio” l'iniziativa di uno “sportello” per le valutazioni psicologiche a carattere di urgenza, richieste dai servizi territoriali.

Progetto Cambiare si può

Il progetto “cambiare di può” è un insieme di iniziative rivolte alla scuola. Il pacchetto è costituito da una serie di incontri in classe su tematiche sensibili, ivi inclusa la prevenzione degli atti di bullismo, a cui si aggiungono delle sessione di formazione per i docenti. Inoltre è attivo, presso ogni scuola aderente al progetto, “l'angolo segreto”, uno sportello si sostegno ed aiuto al quale si rivolgono attualmente una trentina di minori. Sempre nello stesso ambito vengono organizzate delle conferente, aperte ai ragazzi e alla cittadinanza, su temi di attualità che vedono come protagonisti i minori e che hanno un particolare rilievo quali, ad esempio, il fenomeno del cyberbullismo.

Il progetto è presente e attivabile anche grazie alle Chiavi della Città così come può essere richiesto autonomamente da ogni singolo istituto anche, sostenendone i relativi costi.

Iniziative di sensibilizzazione sul tema del femminicidio

 

PER INFO